…per me è più storto che diritto!

7 April 2006 at 22:18 Leave a comment

Un'altra testimonianza importante arriva da Marco Bardus, un amico da qualche mese in Finlandia. Ecco un esempio che evidenzia, soprattutto grazie ai riferimenti diretti alla FAQ del Ministero degli Esteri, le carenze legislative che, come nel caso di Marco, impediscono di fatto a chissà quante persone di esercitare il proprio diritto a votare.

Tomaso 

ciao Tomaso,

ho visto oggi il tuo blog e approvo totalmente oltre che mi sento di sostenerti in questa "battaglia". Ti riporto anche la mia esperienza di italiano che lavora all'estero. Come saprai dallo scorso agosto vivo e lavoro in Finlandia, a Savonlinna, a circa 260 km dalla capitale. Dopo i primi sei mesi di stage sono stato assunto a tempo determinato per altri sei mesi nella stessa organizzazione.

Quando partii ad agosto dell'anno scorso ancora non pensavo si sarebbe posto il "problema voto", anche perché sarei dovuto rientrare in patria in febbraio. Le cose sono andate come sono andate e mi trovo felicemente nel paese di Babbo Natale, ma anche da qua non posso votare.

Il o i perché sono chiari e sono riassunti nei punti delle FAQ che hai linkato su questo blog.

  1. non sono residente all'estero e non faccio parte delle liste "circoscrizione estero" (ma cos'è la legione straniera?) perché per altri sei mesi non cambio residenza! ma mi chiedo, se fossi all'estero solo per un viaggio di poche settimane la cosa cambierebbe? la domanda è ovviamente retorica…
  2. il voto con "opzione" non mi conviene perché tornare in Italia mi costerebbe metà almeno dello stipendio e mi ci vogliono almeno 2 giorni di viaggio. Un weekend e circa 600 euro per votare… mmh effettivamente ci penserei 2 vote (già fatto), anche perché: "Agevolazioni di viaggio: l'elettore residente all'estero che abbia esercitato l'opzione per esprimere il proprio voto in Italia non ha diritto ad alcun rimborso delle spese di viaggio, ma usufruisce delle agevolazioni tariffarie applicate dagli Enti interessati (Ferrovie, Autostrade, Navi etc.) sul territorio nazionale."
  3. "L'opzione va esercitata entro il 31 dicembre 2005. In caso di scioglimento anticipato delle Camere (prima del maggio 2006), l'opzione può essere esercitata entro 10 giorni dalla data dell'indizione delle votazioni. In ogni caso la comunicazione relativa all'opzione deve pervenire all'Ufficio consolare non oltre il 10mo giorno dall'indizione delle elezioni."
  4. il voto in ambasciata non si può fare semplicemente recandosi sul luogo, perché bisogna richiedere PER TEMPO documenti e plichi pagando…


ho visto e sentito che è un problema votare anche per i cittadini italiani che si trovano in altre città di residenza. Ma vi pare sia possibile?

Qua in Finlandia alle ultime elezioni presidenziali (nda – che hanno riconfermato come capo dello stato Tarja Halonen, la stessa donna che sembra essere stata conquistata dallo charme del nostro Premier, a sua detta) i cittadini hanno votato negli uffici postali e nei comuni di qualsiasi città. Forse questa pratica è dovuta al fatto che i finlandesi viaggiano parecchio all'interno del loro paese e non abitano quasi mai nello stesso posto per tutta la vita, ma mi sembra una buona idea.

Se le poste italiane si incaricassero di raccogliere le buste con i voti non sarebbe male. Così almeno una discreta maggioranza di votanti potrebbe esercitare il loro voto.

Questa era in breve la mia esperienza vissuta. Sicuramente non c'è nulla di nuovo sotto il sole, ma volevo contribuire a questo blog.

A presto!

marco

Advertisements

Entry filed under: Varie.

FAQ sul voto all’estero per corrispondenza Il futuro del blog

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Trackback this post  |  Subscribe to the comments via RSS Feed


Calendar

April 2006
M T W T F S S
« Mar   Oct »
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Most Recent Posts


%d bloggers like this: